Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Associazione CAAT

Cultura, Arte, Ambiente e Territorio

 


CHI SIAMO

CAAT Cultura, Arte, Ambiente e Territorio è un’Associazione di Promozione sociale nata nel 2013 su iniziativa di un gruppo di giovani che hanno deciso di ricrearsi opportunità di crescita professionale al servizio della comunità e per la promozione e valorizzazione delle risorse del territorio.

L’associazione CAAT pone al centro della propria azione la CULTURA, quale forza propulsiva per la crescita sociale e civile della collettività. L’obiettivo primario è quello di far scoprire gli elementi che costituiscono l’essenza di una comunità: arte, ambiente e territorio.

Attraverso la sua azione, Caat ha voluto potenziare l’insieme di valori e risorse materiali e immateriali che compongono il nostro territorio, individuandone la vocazione e ponendo una nuova attenzione alla cultura dei luoghi e al territorio come bene comune.

L'associazione è nata, dunque, con l’intento di unire giovani con diverse competenze per lo sviluppo di progetti sociali culturali e ambientali e coinvolgere persone che condividano obiettivi e finalità quali:

-       valorizzare il patrimonio storico, culturale e artistico della città di Benevento e del Sannio. Attraverso percorsi di conoscenza del territorio, CAAT mira all'accrescimento culturale, psicologico e sociale dei cittadini, alla scoperta delle tradizioni delle comunità locali, le meraviglie naturali e archeologiche, l'eccellenza eno-gastronomica.

-    sostenere lo sviluppo artistico-culturale nel territorio e supportare la creatività dei giovani nelle varie espressioni artistiche (musica, pittura, etc.).

-      promuovere la tutela dei beni comuni, la tutela ambientale, la sviluppo di politiche eco-sostenibili e la rivalutazione degli spazi urbani, così da poterne usufruire appieno prendendosi cura del luogo in cui si vive.

-      incoraggiare la cittadinanza attiva e la partecipazione dei giovani alla vita sociale e culturale della città.

-     promuovere il dialogo interculturale con l'intento di costruire insieme una società che possa migliorare e arricchire tutti noi, una società inclusiva che accolga l'altro, stimolando la comprensione reciproca e condividendo le differenze culturali.

Il percorso intrapreso ci ha portato a collaborare con le varie realtà presenti che hanno la nostra stessa visione.

Si è creata, quindi, una sinergia tra associazioni, istituti scolastici, enti del mondo profit e no profit con i quali abbiamo programmato iniziative volte a favorire la conoscenza del territorio, per contribuire a formare cittadini capaci di tutelare consapevolmente il patrimonio artistico, culturale e ambientale della città e stimolare comportamenti positivi per infondere il rispetto dei beni comuni, la cura degli spazi verdi, la salvaguardia dei monumenti e la diffusione del dialogo interculturale.

Dal 2013 ad oggi, dunque, le iniziative di CAAT hanno spaziato dalla cultura all'arte, all'ambiente e territorio.

CULTURA/INTERCULTURA

-       Sante, filosofe e Medichesse, incontri dedicati alla sapienza femminile (Ildegarda di Bingen, Santa Lucia,).

-       La dea Iside, racconti magici di erbe e leggende.

-      Presentazione Documentario “A UNO A UNO LE FIL CUNTAVANO. La leggenda delle streghe del Sannio” di Francesca Gerardo, Marialaura Simeone e Umberto Rinaldi nell'ambito di varie manifestazioni ed eventi.

-       Le “Nuove Finestre sul mondo”, progetto di Educazione allo Sviluppo promosso dall'ENGIM insieme ad altre organizzazioni no profit e cofinanziato dalla Cooperazione Italiana – Ministero Affari Esteri, al quale abbiamo collaborato per sviluppare laboratori nelle scuole attraverso i quali sensibilizzare i giovani sulla tematica della migrazione.

-     CulturAzioni”, incontri dedicati al dialogo interculturale per promuovere l'inclusione sociale e la partecipazione attiva di giovani beneventani e stranieri che vivono sul territorio.

-       Iniziative volte alla promozione del dialogo interculturale in collaborazione con centri Sprar e Casa-famiglia di accoglienza per minori stranieri presenti sul territorio (mercatino di solidarietà, aperitivi interculturali nell'ambito delle Giornate P'artigianali e gli Aperigas promossi dal Distretto di Eco-vicinanza Sannio.).

ARTE/ARTIGIANATO

-       Fiera degli Artigiani e Creativi, (FAC) nata per offrire uno spazio in cui promuovere creatività e originalità di professionisti e non solo, che operano nel settore dell’artigianato, del design etc., portando a conoscenza del grande pubblico i mestieri di bottega e il saper fare di veri e propri talenti.

-       Corso di taglio e cucito creativo, che ha coinvolto anche giovani stranieri che abitano sul territorio per favorirne l'inclusione sociale e lavorativa.

-       Laboratorio di Tessitura nell'ambito della manifestazione Campacanapa organizzata dalla Cooperativa Lentamente.

-       Laboratorio di tintura naturale con la partecipazione degli studenti del Liceo Scientifico Galilei nell'ambito del Progetto Scuola-Lavoro.

-       NATALAB,” laboratorio di riciclo creativo per bambini.

AMBIENTE

-       “Passeggiando tra le erbe spontanee” incontri dedicati alle erbe, al loro riconoscimento e utilizzo in cucina, sviluppati in collaborazione con l'associazione “La Gramigna”.

-       Settimana delle raccoglitrici, una settimana all'insegna della natura e della magia del nostro territorio.

TERRITORIO

-       “A spasso con le streghe” percorsi di conoscenza dei luoghi dove è stato girato il documentario “A uno a uno le fil cuntavano. La leggende delle streghe del Sannio”, organizzati in collaborazione con la Casa delle Erbe che ci ha guidato in un percorso di riconoscimento delle erbe spontanee.

-       Iniziative di recupero, valorizzazione e riscoperta del territorio sviluppate in collaborazione con il FAI, Delegazione di Benevento.

-       Festa a Calata Olivella. Praticare bellezza in città, una giornata di festa a Calata Olivella, nel quartiere medievale Triggio, per celebrare la rinascita di un luogo incantevole e magico.

-       SUD. Spazi Urbani Degradati, incontri di cittadinanza attiva, per partecipare consapevolmente alla trasformazione della città.

-       Aspettando il solstizio d'inverno, laboratori per adulti e bambini per riscoprire il territorio, mangiare sano e giocare come bambini e con i bambini, in collaborazione La Gramigna e la Cooperativa Lentamente

Contatti: caatbn@gmail.com

fb: Caat Benevento

Francesca Gerardo (Presidente) 3495645247

Aurelia Palmieri (Segretaria) 3405875821

Musah Awudu (Vicepresidente) 3277603345



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - E' VIETATA QUALSIASI FORMA DI PUBBLICAZIONE DEI CONTENUTI DEL SITO.

Rimani sempre aggiornto, diventa Fan dell'Associazione Informagiovani su Facebook!

Chi Siamo:

Associazione di Promozione Sociale INFORMAGIOVANI

Piazza IV Novembre n.4 - 82100 Benevento

C.F. 92068220620